martedì 9 agosto 2011

Peperoni ripieni alla Marialina

Lo so stiamo parlando di peperoni ripieni, già sento delle vocine lamentose nella mia mente … “oddio e se scoppiano? Aiuto, si disferanno tutti…! Quanto li riempio ? E se li riempo troppo? Come li chiudo?”
Tranquilli e niente paura…. Ci penso io…


Ingredienti
Consideriamo di voler preparare  4 peperoni ripieni belli gustosi, vediamo cosa ci serve:
* 4 peperoni, 2 rossi e 2 gialli, non eccessivamente grandi
* 3 scatolette di tonno sott’olio da 160 gr
* Filetti di acciughe sott’olio o sottosale
* Capperi sott’aceto o sotto sale
* Basilico
* Menta
* 6 fette di Pan Carré
* Latte
* Pan grattato


La preparazione
Mettiamo ad ammorbidire il pan carré con il latte.
Prendiamo i peperoni tagliate il cappello superiore, eliminiamo gli eventuali semini interni, sciacquiamoli  e mettiamoli da parte.
In una ciotola grande si deve mettere il tonno sgocciolato, il pane ammollato, due manciate di capperi e i filetti di acciughe tagliati. Impastiamo il tutto con le mani aggiungendo il trito grossolano di menta e basilico.









Quando il ripieno è pronto riprendiamo i peperoni e riempiamoli, mi raccomando non vanno riempito fino a filo, ma dobbiamo fermarci un paio di cm sotto al taglio che avevamo fatto inizialmente per togliere il cappello.
E adesso un piccolo trucco … per evitare che esca il ripieno dal peperone mettiamo un velo di pan grattato a chiudere

È il momento di passare alla cottura
In una padella larga e bassa mettere un poco di olio ed adagiamo i peperoni ed accendiamo il fuoco in modo che sia un po’ vivace.
Il fuoco vivace serve a far rosolare e creare la crosticina sui peperoni, quando i peperoni saranno ben colorati su tutti i lati, dovremo la padella con il coperchio e lasciar finire di cuocere.
Diciamo che tra tempo di rosolatura e fine cottura i peperoni rimarranno sul fuoco una quarantina di minuti.
Trucchetto per capire quando il nostro piatto è pronto? Prendete uno stuzzicadente e provate a bucare il peperone, lo stuzzicadente non deve trovare resistenza nel bucherellare il peperone

A questo punto impiattate e buon appetito

1 commenti:

  1. Sei stata bravissima...anche le foto rendono molto bene l'idea......chissà chi è questa Marialina...

    RispondiElimina